TC 40

TC 40

Carbone attivo granulare di origine vegetale attivato fisicamente.

 

CARATTERISTICHE

  • DIAMETRO dei granuli: 4 mm
  • LUNGHEZZA dei granuli: 5-12 mm
  • pH: 8-10
  • Fornito in sacchi da: 25 kg

 

GREEN BUILDING

Contribuisce all’ottenimento dei crediti dei maggiori sistemi di rating internazionali di sostenibilità degli edifici:

  • LEED: IP, MR
  • WELL: MATERIALS, COMMUNITY
  • BREEAM: MAN

Green Building Completo 2

 

DESCRIZIONE

Il carbone attivo è uno scheletro di natura carboniosa con una vastissima e ramificata struttura porosa in grado di intrappolare al suo interno molecole di composti organici. La capacità del carbone di attrarre e fissare all’interno della sua struttura porosa le molecole dei composti organici disperse in un fluido (liquido o gassoso) con cui il carbone attivo è posto in contatto, è definita ADSORBIMENTO ed è regolata da leggi fisiche ben determinate

 

APPLICAZIONI

Il TC40 è un carbone attivo granulare di origine vegetale attivato fisicamente. E’ un prodotto idoneo per l’impiego in fase gassosa per la depurazione dell’aria proveniente da reparti produttivi e pertanto contenente tracce di sostanze volatili o prodotti di decomposizione, da impianti chimici, depositi frigoriferi di prodotti alimentari, per limitare le emissioni di solvente in atmosfera dagli impianti di verniciatura, per depurare l’aria condizionata in uffici, aeroporti, automobili e sui mezzi di trasporto urbano. E’ utilizzabile anche per i filtri delle cappe aspiranti delle cucine e dei laboratori, filtri deodoranti per frigoriferi, scarpiere e friggitrici. Questo carbone attivo può essere riattivato termicamente una volta esaurita la propria attività adsorbente.

 

SMALTIMENTO DEL PRODOTTO

I carboni attivi esausti possono essere smaltiti come rifiuto speciale: RIFIUTO PERICOLOSO CODICE CER 190110. Diversamente è possibile riattivarli mediante trattamento termico tramite apposite strutture: la tecnologia di riattivazione termica oggi più diffusa e a maggior efficienza, è basata sul trattamento termico dei carboni esausti in forni rotanti.

 

SCARICA LA SCHEDA TECNICA >>

Descrizione